KICKSTER POSITIVE IMPACT +| ACADEMY

Scienza, tecnologia e innovazione in campo ambientale hanno un ruolo sempre più cruciale nel futuro della nostra società. Per realizzare efficacemente iniziative di tutela e valorizzazione del patrimonio ambientale, per integrare i principi di sviluppo sostenibile e per realizzare progetti orientati alla sostenibilità, è necessario conoscere le policy, gli strumenti, le tendenze e le metodologie. L’ACADEMY nasce con lo scopo di aiutare ogni organizzazione nello sviluppo e nel mantenimento delle conoscenze necessarie per lo sviluppo sociale economico e della governance in modo sostenibile.

CORSO ESG ASSESSMENT

MODULO 1
OBIETTIVI
Acquisire le competenze necessarie per valutare l’integrazione dell’analisi ESG (environment, social, governance) nella propria organizzazione.

CONTENUTI
– Contesto: policy e sviluppo;
– agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile e principali obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs);
– i 17 SDGs delle UN;
– EU Sustainability Policies;
– indici di sostenibilità, rating e strategie ESG;
– finanza sostenibile, economia circolare e nuovi modelli di business;
– indici di crescita globale degli investimenti responsabili;
– Global Reporting Initiative (GRI) & International Integrated Reporting Council (IIRC);
– standard per il reporting di sostenibilità, modalità di applicazione e compliance del reporting aziendale;
– bilancio di sostenibilità, reporting integrato e DNF;
– strumenti di finanza green (green e social bond) ;
– rischi relativi agli aspetti ESG e gestione del rischio;
– progettazione e realizzazione di un sistema di gestione della responsabilità sociale;
– politiche di inclusione;
– sviluppo del concetto di CSR e politiche avanzate di welfare aziendale.

OUTPUT
Presentazioni e materiale didattico; esempi di analisi ESG; ESG assessment aziendale.

 

MODULO 2

OBIETTIVI
Approfondire i temi dell’etica d’impresa, del monitoraggio responsabile della supply-chain, del contributo dell’impresa agli obiettivi di sviluppo sostenibile e delle opportunità offerte dall’economia circolare.

CONTENUTI
– Gestione delle operations e della filiera in chiave sostenibile;
– economia circolare;
– comunicazione ambientale e comunicazione della sostenibilità;
– politiche e scelte pubbliche per la sostenibilità;
– codici etici e certificazioni ambientali;
– governance, stakeholder engagement & investor relations;
– corporate governance, corporate social responsability e politiche di sostenibilità;
– processi di integrazione nella strategia e nelle operations;
– l’analisi del ritorno sociale degli investimenti (SROI).

OUTPUT
Presentazioni e materiale didattico; informazioni sulle certificazioni di gestione ambientale ed etica; buone pratiche e storie di successo; modelli per i Bilanci di Sostenibilità e DNF.

.

CORSO ENERGY MANAGEMENT 4.0

MODULO 1

OBIETTIVI
Acquisire e ampliare le competenze necessarie per la gestione tecnica ed economica dell’energia (elettrica-termica) nella propria organizzazione.

CONTENUTI

• Il bisogno di creare una “Cultura dell’Energia”
• Sinergia tra Efficienza e Sostenibilità
• La nuova energia nel contesto di una nuova era: la Green Economy
• La legge n.10 del 1991
• Il D.Lgs. 102/2014 recepimento della Direttiva sull’efficienza energetica
• Differenza dei ruoli ricoperti dagli Energy Manager e degli EGE
• La diagnosi energetica quando e cosa serve
• Gli indicatori energetici come organizzarli e come utilizzarli
• Il sistema di monitoraggio in aiuto dell’efficienza
• Come funzionano i sistemi gestione energia (SGE)
• Metodi e tecnologie per migliorare l’efficienza energetica
• Le energie rinnovabili nella valutazione dei progetti
• I TEP e la CO2 (indiretta e diretta) nei processi

OUTPUT
Presentazioni e materiale didattico; esempi di analisi ed indicatori energetici; applicazione soft delle procedure SGE (50001); esempi pratici di ottimizzazione dei processi industriali.

 

MODULO 2

OBIETTIVI
OBIETTIVI
Approfondire le dinamiche del mercato dell’energia (POST COVID) conoscere la composizione dei costi energetici nella fattura del fornitore, funzionamento ed ottenimento dei certificati bianchi, conoscere i ruoli istituzionali di GSE-GME-ARERA- ENEA e le dinamiche imposte dai decreti.

CONTENUTI

• Il decreto n. 79 del 1999 (Decreto Bersani)
• La liberalizzazione del mercato elettrico
• Ruoli istituzionali (GSE-GME-ARERA-ENEA-TERNA-E-distribuzione)
• Lettura e controllo della fattura energetica (oneri di sistema)
• Scelta miglior contratto energetico
• Le criticità del mercato energetico post COVID
• La dipendenza energetica italiana
• Analisi e previsioni del fabbisogno energetico
• La Borsa Elettrica IPEX
• IL PUN come funziona
• Scelta del miglior contratto energetico (dinamiche dei mercati ed esigenze delle Aziende)
• Il Mercato dei titoli di efficienza Energetica (TEE)
• Il ruolo del Gestore Servizi Energetici (GSE)
• Come ottenere i certificati bianchi
• Il mercato dei certi¬ficati bianchi

OUTPUT
Presentazioni e materiale didattico; informazioni sui mercati energetici, contratti a prezzo fisso o variabile, approfondimento del contenuto delle fatture elettriche; esempi di progetti finalizzati all’ottenimento dei certificati bianchi, andamento dei mercati energetici e ambientali.

NON TROVI IL CORSO CHE FA PER TE? SCRIVICI!

Il nostro team di consulenti ed esperti è in grado di creare il corso più adatto alla tua organizzazione. La conoscenza delle policy unita all’esperienza quotidiana a fianco dei nostri clienti ci permette di realizzare ogni tipo di attività formativa sui temi della sostenibilità (ambientale, sociale, economica) di cui puoi avere bisogno.